Come migliorare lo studio: imparare ad apprendere con la metacognizione

Contributo a cura del Dott. Alessandro Lazzi, Psicologo clinico – Roma Molto spesso i nostri ragazzi si trovano in difficoltà nello studio, per vari motivi. Anche la ricerca si è interrogata su come poter aiutare gli studenti di tutte le età, analizzando i metodi di studio più utilizzati e integrandoli alle ricerche sulla mente umana che…

Bambini e Coronavirus – 4. Creare positività ai tempi del Coronavirus

I cambiamenti possono spaventare e confondere, soprattutto quando non sappiamo cosa succederà e quali conseguenze avremo. Ma la paura e la confusione molto spesso non ci permettono di immaginare conseguenze positive. Questo immaginario negativo può essere alimentato dal dover rimanere a casa, lontano da amici e familiari, senza scuola, etc., facendoci rimanere ancorati a sensazioni…

Bambini e Coronavirus – 3. Quotidianità ai tempi del Coronavirus

Tra i vari approcci teorici, l’Analisi Transazionale (a cui faccio riferimento) sostiene che ciascuna persona abbia tre bisogni di base da soddisfare, che chiama rispettivamente Fame di Struttura, Fame di Stimoli e Fame di riconoscimento. Nel primo articolo abbiamo visto insieme alcuni passaggi utili a riconoscere, accogliere e contenere la paura, cercando di rispondere maggiormente…

Bambini e Coronavirus – 2. Come spiegare ai Bambini il Coronavirus

Capita di trovarci ad affrontare con i bambini le tematiche più inaspettate, accompagnati da un senso di incertezza e dal timore di dire la cosa sbagliata. A maggior ragione quando l’argomento è legato a vissuti, anche personali, di stress, paura, impotenza e frustrazione. Come poterli accompagnare allora in maniera tranquilla e fiduciosa a comprendere cosa…

Bambini e Coronavirus – 1. La paura del Coronavirus

Ci sono bambini, anche molto piccoli, che sanno nei minimi dettagli cosa fare per tenere lontano il virus, ma non hanno avuto modo di esternare le emozioni che la presenza di questo virus suscita in loro; altri bambini vengono invece protetti e ad oggi ancora non hanno chiaro cosa stia accadendo; altri ancora, che ascoltano…